06/04/11

Android: come testare (crackare) le "nostre" reti wireless

Come al solito mi scuso con i miei lettori (ammesso e concesso ne abbia ancora :D ) per il mio interminabile periodo di assenza, ma avendo tante cose da fare il blog è passato un pò in cavalleria.
Sono da poco possessore di un mangnifico HTC Gratia e sto assaporando le delizie del sistema Android, quindi da oggi inauguro ufficialmente una nuova categoria incentrata proprio su questo sistema operativo.
Ma iniziamo subito con il vero contenuto del post: WPA Tester.

Controllando tra le varie applicazioni del Market di Android ho scovato un applicazione tanto semplice quanto utile al limite della legalità :D .

Wpa Tester, questa applicazione si interfaccia con la scheda Wifi del nostro Droide e scansionando le reti nelle vicinanze ci permette di ricavare la password dei vari router WIFI brandizzati dai provider.
In realtà il software non fà nulla di male, non esegue "sniffing" crackin" o altre parole complicate ma semplicemente i vari provider quali Fastweb e Alice impostano delle password di default che sono legate in maniera algoritmica al SSID o al MAC Adress del dispositivo, WPA Tester non fà altro che applicare questi algoritmi in maniera inversa ricavandone la password.

E' diviso in due la parte scan, più intuitiva e divertente che scansione e individua le reti "violabili" permettendoci di provare a collegarci o di mostrarci le password possibili, la seconda invece è manuale e rilascia le password a seguito dell'immisione manuale del SSID.

Uno dei software che fino ad ora mi ha dato più soddisfazioni, ma ne arriveranno sicuramente altri.

CODICE QR PER IL MARKET


Link: WPA Tester


AGGIORNAMENTO: da segnalazione di un lettore pare che questa app non sia piu sul market, così ho cercato nel web dei mirror alternativi dove scaricare l'APK per l'istallazione manuale.

Link: WPA Tester

Link: WPA Tester

Reazioni:

3 - Clicca qui per commentare l'articolo:

Ciao, sembra che abbiano rimosso l'applicazione dall'android market. Ne conosci una simile o sai se è scaricabile da qualche altra parte? In internet rimandano solo sul market.
Ho visto anche che lo sviluppatore è Carlo Marinangeli, magari se avesse un sito web....

Grazie per la segnalazione, ho proveduto a un alternativa

Non per mancarti di rispetto postando il link ma è una guida (credo) fatta meglio con il download alle app:
http://androidworld.forumfree.it/?t=57189825


Sono InsaneKiller di Androidiani

Rispondi: