16/02/10

Recuperare dati da dischi RAID con Runtime RAID Reconstructor

Con RAID si intende un sistema che consiste nella copia o divisione di file su uno o più Hard Disk, sistema utilizzato per avere più copie di file senza dover fare backup e avere un pc sempre funzionante anche nel caso della rottura di un disco.
Esistono vari tipi di RAID, il più odioso è il 0 (Striping) che divide i file nei vari Hard Disk, al contrario del 5 (Mirroring) che effettua una copia identica su entrambi i dischi, questo rende impossibile la lettura dei dischi su motherboard  con chipset differenti questo perchè ogni Hardware House usa metodi propri per la gestione del RAID.

Con Runtime RAID Reconstructor possiamo provare a ricorstruire il RAID per recuperarne i file.

Per effettuare il recupero abbiamo bisogno di un pc nuovo con Windows dove installare il software Runtime RAID Reconstructor e GetDataBack col cui tentare il recupero dei dati.

Consiglio l'utilizzo solo ai più esperti a cui lascio anche il video tutorial all'utilizzo.

Link: Runtime Raid Reconstructor v4.01
 

Reazioni:

3 - Clicca qui per commentare l'articolo:

Piccola correzione..
Il cosiddetto mirroring e' quello dato da 2 dischi in RAID 1 (non 5)
Il RAID 5 e' uno stripe con parita' distribuita: da N dischi si ottiene un volume di capacita' pari a (N-1) dischi.

grazie per la correzione lorenzo :)

anch'io ho usato quel sw sul mmio RAID 5 a 3 dischi, in realtà 4 ma uno era saltato tempo prima. inizialmente vedevo i tre hard disk, ma dopo qualche tempo il programma si interrompe mentre win mi dice che un disco si è smontato. ho rischiato il licenziamento per queste due incurie di fila, ma ho avuto solo un ammenda per coprire parzialmente il costo del recupero del raid fatto con www.rddatarescue.it . Purtroppo il recupero è costato di più del necessario perché ho fatto saltare il terzo hard disk :-(

Rispondi: