10/10/08

Desktop condivisi in pochi clic con TeamViewer 3


Da sempre il professionista ha sempre avuto l’esigenza di avere più desktop a portata di mano per vari motivi, oppure l’esigenza di scambiare con un collega file di grosse dimensioni senza perdere tempo con le obbligatorie scansioni antivirus dei servizi email o dei programmi di messagistica istantanea, certo oramai i notebook sono largamente diffusi ma se si possedesse due pc fissi in stanze diverse?

Si dovrebbe fare avanti indietro con le chiavette USB per trasportare i dati, oppure bisognerebbe mandarseli via email ma se i file superano il limite di dimensione? oppure non superano i controlli degli antivirus adottati dalla casella email?



A questi problemi arriva una soluzione che mia ha segnalato il mio amico JumpMan, si chiama TeamViewer .



TeamViewer stabilisce una connessione criptata fra due pc connessi ad internet, stabilita la connessione un dei due utenti potrà controllare contemporaneamente due pc (anche se l’utente potrà in qualsiasi momento riprendere il controllo del proprio pc) e nel contempo potrà chattare e scambiare file di qualsiasi dimensione fra i due pc.

Il programma può funzionare sia in modalità stand-on line (cioè senza installazione per non lasciare tracce sul pc) oppure se si preferisce lo si può installare. Ha una grafica gradevole e un interfaccia semplice e non invasiva.

Ed è compatibile con Windows e Mac ed è gratuito e totalmente tradotto in Italiano.

Link: TeamViewer

Post scritto da Picchiopc

Reazioni:

0 - Clicca qui per commentare l'articolo:

Rispondi: