27/09/08

Vista Live Shell Pack, lo stile di Messenger 8.5 a XP

Sin dal suo lancio nel 2006 (in Italia è arrivato nel natale 2007) il nuovo (ormai vecchio) sistema di casa Microsof Windows Vista ha sempre destato stupore per la sua grafica rinnovata e accattivante e subito i migliori grafici informatici si sono messi al lavoro per riprodurre lo stile di Vista, da prima solo con semplici temi e poi come interi shell pack come quello che su segnalazione del mio amico JumpMan ho analizzato per voi.





Come prima cosa voglio dirvi che installando questo shell pack (o pacchetto di trasformazione) andrete a modificare dei parametri e dei file di sistema molto importanti per windows quindi consiglio ha tutti coloro che vogliono provare questo shell pack di fare un beckup.

La mia prima impressione su questo shell pack è stata buona infatti esso prima di cominciare l’installazione crea un punto di ripristino cosi se volessimo disinstallare lo shell pack lo potremmo farlo senza preoccuparci do grossi problemi, una volta installato il tutto il nuovo ambiate grafico si presente luminoso e rilassante.



In sostanza se dovessi dare un voto a questo prodotto darei un 6 perchè non altera la fluidità e la velocità della macchina (a parte al primo avvio) e da un ottimo miglioramento grafico al orami vecchio stile di XP.

Per chi volesse provarlo annuncio a tutti voi che è compatibile solo con Windows XP e i requisiti minimi sono di 512mb di ram e un processore da 2.0Ghz, ed è disponibile in tre tonalità di colori Blu, Rosa e Grigio. Ecco i tre link come i diversi colori.

Link: Vista Live Shell Pack 1.1-Blue

Link: Vista Live Shell Pack 1.1-Grey

Link: Vista Live Shell Pack 1.1-Pink

Post Scritto da Picchiopc

Reazioni:

0 - Clicca qui per commentare l'articolo:

Rispondi: