03/08/08

Recuperare memory e pen drive "morte", proviamoci



Ormai la presenza di dispositivi di archiviazione dati portatili quali Memory Card e penne USB ha intasato il mercato, penne sempre più capienti e memory sempre più piccole sono le protagoniste di questa tecnologia in continuo avanzamento.

Molte volte può succedere che la nostra memory oppure penna usb cessi di funzionare correttamente, cioè non venga riconosciuta correttamente dal pc e dia errori vari.



Di fronte a questi supporti "morti" esistono dei programmi in grado di venire contro agli errori logici che possono crearsi con l'utilizzo di queste memorie.

Quindi prima di dare per spacciata la nostra penna proviamo ad usarli.

Il primo è della HP ma funziona con tutte le altre marche, HP Windows Format utility.



Permette di formattare le nostre memorie flash senza usare il tool di Windows che a volte non riesce per via di errori logici nel dispositivo, permette inoltre di rendere bootable il dispositivo.

Il secondo della Panasonic anch'esso funzionante anche con tutte le altre marche Panasonic SDFormatter.



Questo può rivelasìrsi davvero un salvatore in caso di malfunzionamenti logici delle memorie flash, formattando e ripristinando il dispositivo.

Entrambi i programmi non consentono il recupero dei dati, ma formattando la dove il tool di windows non riesce risolvono i problemi di natura logica che talvolta si creano con l'utilizzo di queste memorie portatili.

Link: HP Windows Format utility

Link: Panasonic SDFormatter

Reazioni:

0 - Clicca qui per commentare l'articolo:

Rispondi: